Archivi della categoria: Beni Comuni e Istituzioni partecipate

LETTERA APERTA AI CONSIGLIERI COMUNALI DI MESSINA

Oggetto: Perché la TARI 2019 è così alta? Il Piano tariffario TARI 2019, in questi giorni all’attenzione del Consiglio Comunale, è a nostro avviso ingiustificatamente oneroso ed ingiusto per i messinesi e sembra presentare anche dubbi di illegittimità che vanno affrontati e chiariti. Poniamo pertanto di seguito alla vostra attenzione alcune considerazioni che il nostro Movimento ha elaborato dopo un’attenta analisi del Piano finanziario presentato … Continua a leggere LETTERA APERTA AI CONSIGLIERI COMUNALI DI MESSINA »

Quale futuro per Casa Cammarata?

Nei giorni scorsi si è parlato molto di Casa Cammarata (e dei danneggiamenti che ha subito), così come se ne era parlato non molto tempo fa in merito a delle proposte di riqualificazione avanzate dalla Circoscrizione. Sembra quindi l’occasione giusta – in coincidenza, peraltro, con il diciassettesimo anniversario della scomparsa del Cavaliere – per ricostruire alcune cose avvenute nel corso degli ultimi due anni e … Continua a leggere Quale futuro per Casa Cammarata? »

Keep Clean and Run (Pulisci e Corri)

Il Movimento Cambiamo Messina dal Basso partecipa attivamente e con interesse alla manifestazione nazionale “Keep Clean and Run” (Pulisci e Corri) che approderà a Messina come penultima tappa il 6 aprile. Questa iniziativa, evento centrale dell’European Clean Up Day 2017, promossa in Italia dal Ministero dell’Ambiente e dal Comitato Promotore Nazionale della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti con il coordinamento di AICA, che … Continua a leggere Keep Clean and Run (Pulisci e Corri) »

In Consiglio comunale la proposta di Regolamento per l’uso condiviso dei beni comuni

Si appresta ad arrivare in Consiglio comunale la proposta di Regolamento per l’uso condiviso dei beni comuni. Oltre cento comuni italiani si sono dotati di strumenti simili, essenziali per un uso del patrimonio comunale che sia basato sul principio della sussidiarietà e del valore sociale delle attività che si svolgono al suo interno. Uno strumento che mette al centro associazioni, collettivi, circoli e anche singoli … Continua a leggere In Consiglio comunale la proposta di Regolamento per l’uso condiviso dei beni comuni »

Prendersi cura del territorio – i primi due appuntamenti

Il Movimento Cambiamo Messina dal Basso ha posto tra i suoi obiettivi prioritari e caratterizzanti la realizzazione di prassi e atti politici concreti sul tema dei beni comuni. Crediamo infatti che solo attraverso la partecipazione popolare e la cura condivisa delle risorse della comunità la cittadinanza possa riappropriarsi di autentici spazi di democrazia. Per questo motivo, mentre sollecitiamo le istituzioni locali a portare a termine … Continua a leggere Prendersi cura del territorio – i primi due appuntamenti »

Uno spazio vivo e pulsante: il Laboratorio dei Beni Comuni

Cambiamo Messina dal basso saluta con grande soddisfazione l’approvazione della delibera di Giunta municipale sui “Criteri per l’utilizzo condiviso e la concessione d’uso di spazi e immobili di proprietà comunale, al fine di avviare progetti finalizzati all’attivazione e sviluppo di attività sociali, culturali ed economiche” (n.184 del 24.03.15) e il “Regolamento uso condiviso dei beni comuni della città di Messina e dei beni sottoposti al principio di sussidiarietà … Continua a leggere Uno spazio vivo e pulsante: il Laboratorio dei Beni Comuni »

Martedì 13 maggio alle ore 16, presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, è convocata la prima assemblea dei componenti e delle componenti del Forum del Laboratorio per i Beni comuni e le Istituzioni partecipate (delibera di Giunta 047 del 30/1/14), per discutere e deliberare del seguente:

ORDINE DEL GIORNO

1) Regolamentazione interna del Forum;
2) Organizzazione delle aree tematiche;
3) Calendarizzazione lavori del forum;
4) Varie ed eventuali.

Ai lavori della suddetta assemblea è invitata a partecipare tutta la cittadinanza.

In tale assemblea, godranno del pieno esercizio delle funzioni attribuite alle componenti e ai componenti del Forum tutte e tutti coloro che risulteranno iscritti/e al registro del Forum, per via telematica al sito www.benicomuni.me entro e non oltre le ore 10,00 del 13/5/2014 e mediante iscrizione cartacea, presso l’Assessorato all’Autogestione dei Beni Comuni, entro e non oltre le ore 15,30 del 13/5/2014.

L’Assessore all’Autogestione dei Beni Comuni

(prof. Daniele Ialacqua)

Martedì 1° aprile, alle ore 11, nel corso di una conferenza stampa nella sala Falcone Borsellino di palazzo Zanca, il sindaco Renato Accorinti, gli assessori, al patrimonio, Guido Signorino, all’autogestione dei beni comuni, Daniele Ialacqua, e alle politiche giovanili, Filippo Cucinotta, illustreranno l’istituzione, da parte della Giunta comunale lo scorso 30 gennaio, del “Laboratorio Messina per i beni comuni e le istituzioni partecipate”. Nella corso dell’incontro sarà anche presentato il programma della giornata, che si terrà venerdì 4 aprile nel salone delle Bandiere di palazzo Zanca, sul tema “Amministrare i beni comuni. Pratiche costituenti per un nuovo diritto”, con la partecipazione del prof. Ugo Mattei, giurista e teorico dei beni comuni, e di rappresentanti di diverse esperienze nazionali di autogestione. Sarà inoltre illustrato il “Protocollo d’intesa sui Beni Comuni e le Istituzioni partecipate”, approvato con delibera di giunta n. 172, del 18 marzo 2014, e che verrà sottoposto nelle prossime settimane alla firma di numerose Amministrazioni locali, legate, come la Giunta Accorinti, ai temi dei beni comuni e della democrazia partecipata (Milano, Napoli, Roma, Bologna, Palermo, Ragusa, Venezia, Genova). 1012873_10202776989100278_660596648_n