LA BOCCIATURA DELLA DELIBERA DI AFFIDAMENTO ALLA MESSINASERVIZI BENE COMUNE POTREBBE PROVOCARE ALTRE GRAVI RIPERCUSSIONI

Un aspetto che forse non è stato abbastanza valutato, forse neanche dagli stessi consiglieri, è che la schizofrenia cui abbiamo assistito in questi concitati giorni di Consiglio in tema di rifiuti, potrebbe avere gravi ripercussioni anche sulle casse dell’erario, oltre a quelle facilmente immaginabili in termini di igiene ambientale e salute pubblica. Bisogna infatti ricordare che la bocciatura della delibera […]

Continua a leggere

Sul mancato affidamento del servizio di raccolta rifiuti alla Messina Servizi Bene Comune

Sabato, per la sesta volta consecutiva, il Consiglio Comunale non ha avuto il numero legale per deliberare sull’affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti alla nuova società Messina Servizi Bene Comune. Due consiglieri su tre hanno preferito rimanere a casa o andare al mare, piuttosto che esprimersi, nella giusta sede, sul futuro di questa città. Eppure sono gli stessi consiglieri […]

Continua a leggere

In merito alla paventata apertura di un hotspot a Messina

In merito alla paventata apertura di un hotspot a Messina All’ annuncio – l’ennesimo – della realizzazione di un hotspot per migranti all’interno della ex caserma Gasparro di Bisconte, non si può che rispondere con un secco e deciso no. Un ‘no’ non soltanto all’apertura di un hotspot nella nostra città (posizione difesa in questi giorni da quei gruppi politici […]

Continua a leggere

SOLIDARIETA’ E VICINANZA DI CMdB A MIMMO LUCANO, SINDACO DI RIACE

SOLIDARIETA’ E VICINANZA DI CMdB A MIMMO LUCANO, SINDACO DI RIACE “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi vinci”, diceva il Mahatma Ghandi. Il nostro amico Mimmo Lucano, sindaco di Riace, piccolo paese della provincia reggina, ha già vinto la sua battaglia. E non certo quando è stato annoverato da Fortune fra le 50 personalità più influenti […]

Continua a leggere

LO STRANO CASO DEL CdA DELL’ENTE TEATRO

E’ da tempo che il CdA del Teatro Vittorio Emanuele è allo sbando, tra polemiche e dimissioni. Non è un caso che il CdA, attualmente composto secondo normativa da sei persone ma ridotto a quattro per le dimissioni di due componenti, non abbia trovato una maggioranza per l’elezione del Sovrintendente, lasciando così nei fatti mano libera all’Assessore Regionale Barbagallo, che […]

Continua a leggere

Chiediamo l’umiltà di chi ammette i propri errori

«Il criterio della ‘tecnica’ al potere non è altro che un grande inganno, ed è quello che noi chiamiamo ‘tecnicismo’: la tecnica non è mai neutrale e non ci possono essere assessori tecnici. Se abbiamo ragione, il tecnicismo rischia di essere un vero e proprio ‘cavallo di Troia’. Un entusiasta renziano quale si mostra pubblicamente Eller, sostenitore convinto della piattaforma […]

Continua a leggere
1 2 3 13