Osservazioni ed opposizioni alla Procedura di Valutazione Ambientale Strategica relativa al Piano Regolatore Portuale dei Porti di Messina e Tremestieri

VAS – D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. pubblicata sulla GURS n.44 del 03/11/2017 Cambiamo Messina dal Basso La Comunità Europea, con la Direttiva sulla Valutazione Ambientale Strategica (VAS) e con i successivi atti fino alla Direttiva 2003/35/CE, ha voluto dar vita ad un modello decisionale innovativo rispetto a quello su cui predominava il potere amministrativo. In quest’ottica, si può affermare che […]

Continua a leggere

Dall’indignazione alla partecipazione

Si è svolta ieri, domenica 19 novembre, l’assemblea “Dall’indignazione alla partecipazione” organizzata da Cambiamo Messina dal Basso e moderata da Mimì Pino, formatrice e coach. Nall’assemblea, svoltasi nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, cittadine e cittadini hanno cercato di conquistare una prospettiva d’analisi diversa ed un ragionamento che, provando a recuperare politicamente lo spirito originario di una politica collettiva, […]

Continua a leggere

Diniego intitolazione piazza a “Vittime di femminicidio”

La Commissione Toponomastica ha rigettato l’intitolazione di una piazza alle vittime di femminicidio ritenendo che non sia il modo migliore per onorare le vittime di femminicidio. Si può leggere di seguito la motivazione di tale diniego presente nelle recenti delibere di toponomastica.   A Messina recentemente è stata intitolata una rotatoria alle vittime della strada e sul lavoro perché a […]

Continua a leggere

#Genova2001 DON’T CLEAN UP THIS BLOOD

La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo conferma, per togliere ancora a qualcuno dubbi, che nel luglio del 2001 a Bolzaneto fu tortura ed ha condannato l’Italia sia per le azioni dei membri delle forze dell’ordine che per l’indagine inefficace condotta dallo Stato. Che in quei giorni fu una macelleria messicana, un’inammissibile violazione dei diritti umani, “la più grave […]

Continua a leggere

Gli impresentabili

Nello Musumeci, candidato alla presidenza della Regione, chiede con gran forza alle sue elettrici e ai suoi elettori di non votare le/gli impresentabili. Fin qui nulla di strano, peccato sia lo stesso Nello Musumeci che ha ritenuto opportuno inserirli nelle sue liste per avere i loro voti. In un quadro politico dove abitualmente prima ci si fa eleggere e poi […]

Continua a leggere

Il fronte mare è dei messinesi!

In merito alle allarmanti dichiarazioni rilasciate alla stampa dal Commissario dell’Autorità Portuale di Messina, dott. De Simone, riguardo l’incontro tenutosi mercoledì 25 ottobre, il Movimento CMdB esprime grande sgomento e perplessità e per questo esorta l’Amministrazione comunale a chiarire i contenuti del suddetto incontro, soprattutto in considerazione che la Commissione di delimitazione delle aree non è un organo giudicante, bensì […]

Continua a leggere
1 2 3 38