Archivi della categoria: amministrative 2018

Rilanciare, ripartire, non disperdere…

Abbiamo vissuto una campagna elettorale bella, fatta di piazze, ideali, affetti; sapevamo fosse dura, ma, in fondo, avevamo più consapevolezza: perché noi, dal 2013, non ci siamo mai fermati. I vissuti di questi giorni sono molteplici: delusione, sconforto, paura per il futuro di questa città; necessità di ragionare ancora più a fondo sui nostri limiti ed errori; indignazione per una politica sporca, che ha subito … Continua a leggere Rilanciare, ripartire, non disperdere… »

Burrasca piatta

Qualcuno, ingenuamente, potrebbe pensare che i titoli di giornale (per la verità neanche tanti, né tanto eclatanti) sulle recenti evoluzioni dei processi Matassa e Corsi d’oro possano essere in qualche modo condizionati dal clima elettorale. La famosa giustizia ad orologeria, insomma. E invece no. Semmai è il clima elettorale ad aver annacquato un po’ l’informazione che, in momenti di minor fibrillazione comunicativa, avrebbe meritato certamente … Continua a leggere Burrasca piatta »

Le città del cambiamento con Cambiamo Messina dal Basso e Renato Accorinti

Dalla rete delle città del cambiamento, dei movimenti dell’alternativa e per il diritto alla città di tutta Europa iniziano ad arrivare messaggi di supporto e attestazioni di stima nei confronti di Cambiamo Messina dal Basso e della nostra avventura elettorale a sostegno della candidatura a sindaco Renato Accorinti. Grazie all’esperienza portata avanti da CMdB, infatti, Messina è diventata una delle 82 città in tutto il … Continua a leggere Le città del cambiamento con Cambiamo Messina dal Basso e Renato Accorinti »

Purtroppo non è il primo e non sarà l’ultimo passaggio di scranno

Apprendiamo dalla Stampa che la consigliera comunale Lucy Fenech, che ancora figura nel Gruppo consiliare Cambiamo Messina dal Basso, peraltro come Capogruppo, è nel novero degli assessori designati dal candidato sindaco Saitta rappresentando la “quota D’Alia”, e al fianco di nomi ben noti al panorama politico locale come Nino Interdonato (di area Beppe Picciolo) e Giovanni Lazzari (il decaduto presidente degli Architetti). Crediamo non sia … Continua a leggere Purtroppo non è il primo e non sarà l’ultimo passaggio di scranno »

Una visione condivisa: il programma di Cambiamo Messina dal Basso

«In assenza di visione si sta male – scrive Marianella Sclavi – La capacità di elaborare visioni di futuri desiderabili da parte di tutti i cittadini interessati a una determinata situazione o problema, è la premessa e l’humus di una democrazia che funziona bene in ambienti complessi e turbolenti, una democrazia adatta al XXI secolo, di solito chiamata partecipata, ecologica, deliberativa, o anche da alcuni … Continua a leggere Una visione condivisa: il programma di Cambiamo Messina dal Basso »

IL LOGO

Un movimento strutturato, organizzato, popolato e variegato, che si proietta al futuro. Non un elenco di nomi. Volti. Storie. Generosità. Passioni. Sempre in strada, senza calcoli ma sui contenuti, senza carrierismi politici o ricerca di poltrone ma con una visione di città e di mondo, una scelta di rottura “normale” dentro un contesto sano ma coraggiosa e non scontata dentro una politica cittadina e nazionale … Continua a leggere IL LOGO »

Obiettivo trasparenza: un documento condiviso contro il voto di scambio

Regole chiare per non ripetere gli errori del passato. Il Movimento CMdB – Cambiamo Messina dal Basso – invita tutti i candidati alla sindacatura a impegnarsi contro il voto di scambio. Troppo recenti, infatti, le vicende giudiziarie che hanno coinvolto numerosi politici locali per una squallida compravendita delle preferenze e dello stesso diritto di cittadinanza: episodi noti di cui si sono occupati i maggiori media … Continua a leggere Obiettivo trasparenza: un documento condiviso contro il voto di scambio »

Chiediamo di esercitare il diritto di replica ai sensi dell’art. 8 della Legge 47/1948

Ciao a tutti. Vi scriviamo per chiedere un vostro parere e denunciare un mancato diritto di replica da parte del settimanale Tempostretto.it – Quotidiano online di Messina e provincia della provincia di Messina per conto di un nostro candidato alle prossime amministrative, nonché firmatario e attivista dalla prima ora. Vi informiamo che non è la prima volta che subiamo questo tipo di atteggiamento dai media locali e … Continua a leggere Chiediamo di esercitare il diritto di replica ai sensi dell’art. 8 della Legge 47/1948 »

Sulla candidatura di Bramanti per il Centro Destra

La possibile candidatura di un direttore IRCCS a sindaco di Messina desta in questi giorni alcune perplessità non di poco conto. L’esperienza di Donatella Sindoni, consigliera comunale del PD, decaduta dopo ben 4 anni di tira e molla legali, in quanto titolare di un laboratorio di analisi convenzionato con l’ASP, evidentemente non ha insegnato nulla. Sebbene le cause di ineleggibilità fossero state sollevate da subito, … Continua a leggere Sulla candidatura di Bramanti per il Centro Destra »

L’unità della sinistra, senza personalismi

La subalternità mostrata dalla compagine messinese di Articolo 1 alle recenti elezioni nazionali sembra aver insegnato poco agli attuali rappresentanti sul territorio in vista delle prossime amministrative. Se alcuni hanno colto immediatamente l’opportunità di ricollocarsi tra le fila di chi ha mostrato negli ultimi cinque anni grande responsabilità nei confronti della bandiera del civismo, altri sembrerebbero oggi agitare lo spettro di primarie aperte solo per … Continua a leggere L’unità della sinistra, senza personalismi »