Purtroppo non è il primo e non sarà l’ultimo passaggio di scranno

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Apprendiamo dalla Stampa che la consigliera comunale Lucy Fenech, che ancora figura nel Gruppo consiliare Cambiamo Messina dal Basso, peraltro come Capogruppo, è nel novero degli assessori designati dal candidato sindaco Saitta rappresentando la “quota D’Alia”, e al fianco di nomi ben noti al panorama politico locale come Nino Interdonato (di area Beppe Picciolo) e Giovanni Lazzari (il decaduto presidente degli Architetti).
Crediamo non sia più accettabile che la consigliera Fenech, ad 8 giorni di distanza dalla sua ufficializzazione nelle liste di Saitta, continui a tenere il posto di rappresentanza del gruppo consiliare e pertanto ne chiediamo una immediata dimissione, per passare al Gruppo che riterrà più opportuno.
Purtroppo non è il primo e non sarà l’ultimo passaggio di scranno, in una politica martoriata, avvezza a trampolini e salti carpiati tripli.

Il coordinamento di Cambiamo Messina dal Basso

 

CMdB – Cambiamo Messina dal Basso 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *