Il volto grottesco dell’ordine pubblico

image

Il Movimento Cambiamo Messina dal Basso chiede al sindaco Renato Accorinti, all’assessore Cacciola ed al comandante dei vigili Ferlisi un approfondito chiarimento pubblico ed una tempestiva presa di posizione rispetto ai fatti denunciati dal video che il collettivo del Teatro Pinelli ha divulgato in data odierna. La registrazione ritrae con chiarezza il commissario Biagio Santagati, della Polizia Municipale di Messina, intento nell’azione di sigillare con la colla i lucchetti dei cancelli dell’ex scuola Ugo Foscolo, intrappolando così gli occupanti stessi all’interno del plesso.

Non essendo credibile l’ipotesi che vi siano mandanti per un’azione così scorretta, l’atto compiuto dal commissario Santagati sembra configurarsi come il frutto di una scelta autonoma e ingiustificabile.

Chiediamo con forza siano messe in atto tutte quelle misure volte ad isolare quelle “cellule impazzite” che all’interno della macchina comunale minano il lavoro sincero e difficoltoso di dialogo tra l’amministrazione della Città e le comunità politiche che vivono e costruiscono il territorio.

Consigliera Comunale Ivana Risitano Federico Alagna – Cambiamo Messina dal Basso

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *