Free Via Nicaragua – Francesco Mucciardi, Consigliere di “Cambiamo Messina dal Basso” della V Circoscrizione

In merito a quanto riportato ieri su alcuni organi di stampa, ovvero che i Consiglieri della V Circoscrizione, presenti in Via Nicaragua mentre venivano rimossi i cancelli martedì mattina 16 Settembre, indossassero la maglietta con su scritto “Free Via Nicaragua” in modo provocatorio nei confronti del Sindaco e dell’Amministrazione comunale, colpevoli di aver perso un anno per gli accertamenti, il sottoscritto Francesco Mucciardi, Consigliere della V Circoscrizione, rende noto di non esser mai stato intervistato al riguardo.
Personalmente ho indossato la maglietta invece per tutt’altri motivi, ovvero come forma di apprezzamento per questa azione dell’Amministrazione, sostenuta dal nostro Quartiere, ed in solidarietà agli abitanti del rione, per celebrare la liberazione e ripubblicizzazione della suddetta via (purtroppo per ora solo parziale, per l’ormai noto intervento successivo dei proprietari, che hanno cementato alcuni vasi sull’asfalto all’ingresso), ispirandoci ironicamente allo slogan delle magliette indossate dal nostro Sindaco. Sapendo benissimo, inoltre, che l’anno trascorso dal giorno in cui i cancelli erano stati apposti dai proprietari dell’abitazione in questione era dovuto non di certo a responsabilità dell’Amministrazione comunale, ma ai tempi dei ricorsi giudiziari fatti dai proprietari stessi al Tar e al Cga che chiedevano la sospensiva dell’ordinanza di sgombero scritta il 3 Febbraio 2014.
Infatti, la sentenza del Cga, che bocciava la loro richiesta, è arrivata proprio nei giorni scorsi, il 3 Settembre, subito dopo la quale quindi l’Amministrazione ha agito di conseguenza.
Dunque l’idea di questa maglietta, nata in modo goliardico solo il giorno prima da parte di alcuni Consiglieri del Quartiere, tra i quali il sottoscritto, per me non aveva alcun intento polemico verso l’Amministrazione comunale.
Amministrazione che invece sprono ad andare avanti su questa strada di lotta alle privatizzazioni e di difesa del bene comune, cominciando da un nuovo intervento proprio in Via Nicaragua.
Grazie mille, cordiali saluti.
Messina, 18/09/2014

Francesco Mucciardi, Consigliere di “Cambiamo Messina dal Basso” della V Circoscrizione

Print Friendly, PDF & Email

Un commento

  • la questione della Via Nicaragua è cosa di poco conto…la madre di tutte le battagli è quella sui Tir .portata avanti. con estrema determinazione. dalla giunta guidata da Accorinti.. battaglia che andrebbe pubblicizzata come un mantra…con magliette. presidi fissi. bandiere e quant’altro per aggregare sempre più cittadini intorno ai temi veri che interessano la città. anche rispetto ad un nuovo modello di sviluppo che si può creare con un’affaccio a mare e un porto liberato dalla speculazione monopolistica degli armatori.. sulla questione della Via Nicaragua..se è vero che esiste una causa di merito al tribunale..ci starei calmo…anche perché se la famiglia dovesse avere ragione…magliette o non magliette. si farebbe una bella mala figura…voglio dire che a Messina quello che dovrebbe ritornare pubblico è .in primis. il porto…tutto il resto..anche se importante. potrebbe rivelarsi come il classico specchietto per le Allodole…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *