Filippo, semplicemente, grazie

Le dimissioni di Filippo Cucinotta colpiscono e rattristano fortemente tutte e tutti noi. Sarebbe impossibile tradurre in un semplice comunicato i nostri sentimenti di gratitudine, stima e profondo affetto verso colui il quale è stato un compagno di viaggio fin dai primissimi momenti di questa avventura.
Crediamo che oggi la città tutta perda un grande amministratore, una persona che ha saputo coniugare al meglio la propria competenza tecnica con una linea politica di indubbio valore. La difesa del territorio, il rispetto verso l’ecosistema, visto come un bene da tutelare e non da stravolgere con fantasiosi interventi, la pianificazione di politiche atte a ripristinare lo stato naturale delle cose: elementi semplici, ma (purtroppo) non scontati in una realtà come la nostra.
Di questo filo conduttore, che caratterizza il lavoro di questa Amministrazione nel suo insieme, Filippo è stato, senza dubbio, uno degli interpreti più convinti e convincenti.
Non possiamo non aprire una parentesi, poi, sulle motivazioni che stanno dietro la scelta di Filippo. Motivazioni che invitano tutti noi ad una profonda riflessione sulla società in cui viviamo, nella quale un giovane è costretto a scegliere tra lavoro e impegno per la collettività, nella quale una riforma sciagurata come quella firmata dall’ex ministra Gelmini mortifica le professionalità dei ricercatori e delle ricercatrici rendendoli schiavi (anche loro) di una non meglio definita produttività, nella quale il precariato è norma e i diritti sono l’eccezione.
Comprendiamo bene, caro Filippo, le ragioni che ti hanno portato a questa decisione e non possiamo che rispettare la sua scelta. Abbiamo profondamente apprezzato la tua delicatezza nel volerla condividere con il movimento, prima di renderla pubblica. E ci rincuora davvero sapere che continuerai ad essere parte di questa straordinaria esperienza come esperto dell’Amministrazione e, soprattutto, come attivista di Cambiamo Messina dal Basso, insieme a tutte e tutti noi.
Filippo, semplicemente, grazie.

Cambiamo Messina dal Basso

Print Friendly

Un commento

  • Un grazie di cuore all’ ing. Filippo Cucinotta ; ora però bisogna andare avanti : chi sarà il prossimo assessore ??? Io suggerisco l’ing. GAETANO SCIACCA . Chi è d’accordo ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *