Elenco di tutte le cose che sono giornalismo

Prendere appunti illeggibili. L’agendina Moleskine. La rubrica telefonica. Amici di tutti. Le penne smarrite e le matite senza punta. La telecamera. Lo Scoop dal divano di casa. Capo Redattore. Gli stipendi da fame. I calci in culo in ufficio. L’avversione verso il web. La Categoria. 40 articoli in 2 anni. Foto con il cellulare. Video con il cellulare. Interviste con il cellulare. L’ordine. La redazione. Riunione di redazione. La vecchia macchina da scrivere. Gli editoriali. I post e i tweet. Pubblicista. Professionista. Direttore. I quotidiani. Il tesserino. Citizen. La Cronaca nera, bianca, rosa e politica. L’internazionale. Vittorio Feltri. La notizia. La radio. L’Avanti!. L’Apertura. Il primo servizio. La copertina. La regola delle 5 W. La grammatica. La libertà di stampa. Al bar con le orecchie a punta tipo Spock. Il registratore nascosto. I luoghi comuni. Massima trasparenza delle fonti. Bruno Vespa. Verità. Gli accenti. La tastiera con le lettere mancanti. Sbirciare i profili Facebook. Internet riduce le opportunità d’inchiesta. Conflitto di interessi. Il callo che spunta. La bufala. L’arte. L’occhio strizzato. Formazione continua. Il mestiere. Tribuna politica. Non  intervenire sulla realtà per creare immagini artificiose. La quarta pagina. Etica. Provocare. Intercettare. Moderare alla presentazione di un libro. Presunzione di innocenza.  Tonnellate di parole per pochi chilometri di pane. L’esclusiva.  La notizia sensazionale. La Gazzetta del… (scegli una località). L’authority. Tifo. Lavoro da detective. Sommario. Strette di mano e abbracci per i corridoi. I congiuntivi. Copia & Incolla. Ctrl+c Ctrl+v oppure Mela+c Mela+v. Premio Pulitzer. Paperboy. Alfabetizzazione digitale. Edicola. La cronaca sportiva. Arroganza. Serate di gala. Rassegna stampa. J. Jonah Jameson. Mille battute. La televisione. Day after newspaper. Le grandi questioni della vita umana. Non prendere posizione. Intimidazioni. Anticipare e sorprendere. Raccontare storie uniche. Dibattito. Dossier. Diritto di replica e rettifica. Dalle attività online non si guadagna e la pubblicità su internet non funziona. La carta stampata non vende più. Deontologia. Augusto Minzolini. Il pluralismo delle fonti.  Clark Kent. Fuori onda. Il segreto professionale. La fotografia. Il giornale che si chiama Il Giornale. Omettere fatti. L’editore. Cena con i colleghi. Incompatibilità. Presentare eventi. Press. Parcheggi riservati. Prime time. Telegiornale.
La convinzione che tutto questo serva per informare.
Giampiero Giá

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *