Sostegno e plauso ai 375 lavoratori dell’ATM

Cambiamo Messina dal Basso esprime sostegno e plauso ai 375 lavoratori dell’ATM che tramite una lettera pubblica hanno risposto alle accuse rivolte in questi giorni alla loro azienda da parte di 13 sigle fra movimenti ed associazioni.
Riteniamo esemplare la capacità dei lavoratori di auto-organizzarsi, la volontà di intervenire nel dibattito per far emergere la propria testimonianza diretta, l’orgoglio di rivendicare un lodevole gioco di squadra che sta dimostrando a tutta la città come il servizio pubblico può affrancarsi da una situazione di stallo, debiti e inefficienza e puntare all’eccellenza.
11817240_476062969224217_1487583315054833044_nOggi non è solo la governance dell’ATM o l’amministrazione comunale a volere un’azienda sempre più virtuosa, ma sono i lavoratori stessi ad esigerlo e soprattutto, a realizzarlo.
Tutto questo è segno che pur fra difficoltà oggettive, scomodi retaggi e sfide future, un cambiamento è in atto, incontrovertibile come le loro semplici e coraggiose parole.
Un cambiamento che si nutre di esperienze simili, si accresce in base al senso di comunità e appartenenza che nel lavoro e nella cura della nostra città riusciamo ad infondere, che si sostanzia di una costruzione lenta ma partecipativa e duratura.
Per questo il nostro profondo grazie oggi va ai lavoratori dell’ATM che ci hanno dato una splendida lezione di che cosa voglia dire operare ‘dal basso‘.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *