Un anno di CASA di VINCENZO

365 giorni di ospitalità, di condivisione e compagnia.
Di tepore e di lenzuola pulite, di certezze per la notte e di confidenze tra amici.
Un anno con un letto facilmente raggiungibile, anche se le mie gambe non funzionano più.
Un gruppo che si incontra anche di giorno. I miei pensieri che diventano tuoi.
Un anno con Padre Francesco Pati e il suo gruppo di volenterosi.
Un anno di…c’è l’ultimo letto libero.
Oggi si fa festa alla Casa di Vincenzo, per un anno di accoglienza e civiltà.

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *